Home Cronaca Nettuno, le prostitute allestiscono un capanno nel bosco di Foglino: sanzionate dalla...

Nettuno, le prostitute allestiscono un capanno nel bosco di Foglino: sanzionate dalla Polizia locale

216
0
CONDIVIDI

Un capanno utilizzato come alcova nascosto e mimetizzato bosco di Foglino a Nettuno. A realizzarlo le prostitute di via delle Grugnole per ricevere i propri clienti. E’ quanto hanno scoperto gli agenti della polizia locale di Nettuno durante un’operazione antiprostituzione su tutta la periferia del territorio comunale: via Acciarella, via delle Grugnole, via dell’Alberone e il tratto di via Padiglione/via Campana chiuso al traffico da mesi.
Il piccolo capanno, al centro del quale era stato sistemato un materasso, era stato realizzato con assi di legno che a loro volta erano protette da dei grandi teli verdi per cercare di mimetizzare l’alcova utilizzata dalle prostituite. Durante l’operazione la polizia locale ha identificato cinque prostitute, tutte dell’est europeo. Per loro doppia sanzione: per aver violato l’ordinanza comunale che vieta la prostituzione sul territorio comunale e per violazione del decreto governativo sul contenimento della diffusione del contagio da coronavirus. Nessuna delle prostitute fermate aveva la mascherina.