Home Cronaca Anzio, allarme rientrato in Corso Italia a causa dell’incendio di un magazzino:...

Anzio, allarme rientrato in Corso Italia a causa dell’incendio di un magazzino: intossicati in due

117
0
CONDIVIDI

A mezzogiorno è rientrato l’allarme in Corso Italia 46 ad Anzio a causa di un incendio che si è propagato nel seminterrato di una palazzina di cinque piani. Sul posto sono intervenute numerose squadre dei Virgili del fuoco, polizia di Stato e polizia locale. A causa del fumo denso che si è propagato all’interno dell’edificio, sono stati evacuate dalla palazzina 50 persone.
In particolare un uomo e il figlio disabile, che abitano all’ultimo piano, sono stati soccorsi e aiutati con gli autorespiratori per un principio di intossicazione. Sono stati curati sul posto e non è stato necessario il loro trasferimento in ospedale. In Corso Italia sono intervenute anche quattro ambulanze del 118 per fronteggiare l’emergenza, ma per fortuna non è stato necessario.
Sulle cause dell’incendio le indagini sono in corso. Rispetto alle prime notizie che riconducevano le cause ad un’autovettura andata a fuoco, è invece stato accertato che l’incendio è divampato in un magazzino che si trova sempre nel seminterrato. I vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza l’area e le famiglie evacuate sono ancora all’esterno in attesa di rientrare negli appartamenti.