Home Cronaca Anzio Un premio per ricordare la professoressa Maria Antonietta Lozzi Bonaventura

Un premio per ricordare la professoressa Maria Antonietta Lozzi Bonaventura

15
0

Un premio per tesi di laurea magistrale intitolato alla professoressa Maria Antonietta Lozzi Bonaventura, per ricordarla il 24 maggio 2024 quando avrebbe compiuto 90 anni.

Una iniziativa voluta dalla figlia Silvia Bonaventura e dal nipote Gabriele Palomba, insieme ai fratelli Lozzi, editori delle diverse pubblicazioni della professoressa Lozzi Bonaventura, e con il supporto di un Comitato promotore di concittadini anziati e nettunesi.

Il premio verrà presentato al pubblico in occasione del compleanno di Maria Antonietta, venerdì 24 maggio 2024 dalle ore 18 alle ore 20 presso l’Hotel Lido Garda di Anzio.

L’iniziativa vuole essere un momento di ricordo, ma anche e soprattutto di azione e promozione culturale del territorio anziate-nettunese, e non solo – aggiungono i promotori –  Le tesi che verranno premiate dovranno riguardare, infatti, oltre all’area corrispondente all’antica Antium, dove per 50 anni Maria Antonietta ha vissuto, lavorato e che ha contribuito a valorizzare con i suoi studi, anche il territorio di Subiaco e della Valle dell’Aniene, in cui affondano le radici familiari della compianta insegnante, che non ha fatto mancare il contributo della sua passione intellettuale neanche ai suoi luoghi natii“.

Tutti i dettagli dell’istituzione del premio verranno forniti nel corso della presentazione del prossimo 24 maggio.