Home Cronaca Giornata delle legalità con la Guardia di Finanza alla “Castellani” di Nettuno

Giornata delle legalità con la Guardia di Finanza alla “Castellani” di Nettuno

12
0

Seconda edizione  della “Giornata della Legalità”, con la partecipazione di alunni, insegnanti e familiari presso il cortile della scuola “Angelo Castellani” sede del Circolo Didattico di Nettuno. Fortemente   desiderato dalla professoressa Renata Coppola, dirigente del plesso scolastico, l’appuntamento ha suggellato un ciclo di incontri che le Fiamme Gialle della Compagnia di Nettuno hanno avuto con alcune classi dell’istituto, durante i quali sono stati affrontati i temi della legalità economico-finanziaria, con l’intento di veicolare il messaggio della sua convenienza per il progresso civile e lo sviluppo economico e sociale della collettività.

La “Giornata della Legalità”, che cade quest’anno in occasione del 250° anniversario della fondazione del Corpo delle Fiamme gialle, ha visto l’esibizione di alcune unità cinofile antidroga, che hanno simulato le fasi operative di ricerca e individuazione di dosi di stupefacenti. Presente anche quest’anno la Banda Musicale della Guardia di Finanza che, dopo aver suonato alcuni brani del suo repertorio, ha reso solenne l’atmosfera, intonando l’inno nazionale della Repubblica Italiana, cantato in coro da tutti i presenti e con particolare trasporto soprattutto dagli piccoli scolari.

La professoressa Renata Coppola ha quindi voluto ringraziare la Guardia di Finanza per l’impegno nella realizzazione dell’iniziativa, esprimendo parole di apprezzamento per la costante azione espletata sul territorio di Anzio e Nettuno dalle Fiamme Gialle nettunesi. Presenti alla bella manifestazione anche i Commissari Straordinari presso i Comuni di Nettuno e Anzio, prefetti Antonio Reppucci e Antonella Scolamiero, oltre a numerose autorità civili e militari locali, tra cui il Comandante del II Gruppo di Roma, Colonnello Jonathan Pace e il capitano Cristiano Simonitti che guida la Compagnia di Nettuno e Anzio della Guarda di finanza.