Home Cronaca Zodiaco, condominio ostaggio di uno sciame di api

Zodiaco, condominio ostaggio di uno sciame di api

25
0

Vivere insieme ad un molesto e pericoloso sciama di api. E’ quello che sta accadendo al quartiere Zodiaco ad Anzio dove uno sciame di api ha invaso un appartamento libero in una palazzina di sedici appartamenti di via dei Leone 10. Le api escono da alcuni fori sulla parete dell’alloggio, si raggruppano in un punto e si disperdono. Ma poi ritornano. L’aspetto sconcertante è che nonostante le finestre siano state murate dall’Inps, in qualche modo le api sono riuscite ad entrare e a trasformarlo nella loro casa. Una presenza che preoccupa i condomini della palazzina che ogni giorno devono infatti fare i conti con lo sciame che invade la tromba delle scale e gli appartamenti. Tanto è vero che quindici giorni fa, sollecitato dai residenti, l’amministratore del condominio aveva chiesto alla società Romeo Spa che gestisce gli immobili dell’istituto di intervenire per allontanarle dall’appartamento.

Purtroppo – spiega la signora Annalisa, che abita nel condominio – non è servito a niente, sono passati giorni e non si è visto nessuno. È una situazione che non teniamo più, perché siamo costretti a tenere chiuse le finestre per impedire alle api di entrare; la nostra palazzina non ha l’ascensore e abbiamo anche paura a scendere le scale perché rischiamo di incontrarle e di essere punti. In questo condominio – tiene a precisare – vivono bambini, persone anziane e anche disabili e la presenza di questo sciame ci preoccupa molto”. Sul posto è intervenuta anche la polizia locale ma hanno potuto fare ben poco, impegnandosi a segnalare il problema al servizio veterinario della Asl. E’ stato contattato un apicultore che ha spiegato come le api siano una specie protetta e che serve un intervento mirato che non le metta in pericolo. “Un altro problema che si aggiunge ai tanti che in questo quartiere abbiamo”, spiega Carlo, del Comitato di quartiere.