Home Cronaca Spiagge libere, solo cinque i lotti assegnati

Spiagge libere, solo cinque i lotti assegnati

255
0

Sono state affidate a Nettuno le spiagge libere con servizi. La commissione ha infatti nei giorni scorsi controllato le domande pervenute e deciso l’assegnazione in base alle richieste pervenute per i vari lotti previsti.

Su tredici spazi messi a disposizione in totale lungo tutto il litorale sono stati soltanto cinque quelli effettivamente assegnati, con due candidature che non sono state ammesse dalla commissione mentre uno dei richiedenti non ha ottenuto il punteggio minimo per poter entrare in graduatoria.

Partendo dalla zona dei Marinaretti i primi due lotti sono andati rispettivamente a Female Fashion e a Better Tomorrow. Nessuna assegnazione poi per i lotti da 3 a 7, mentre l’8, adiacente allo stabilimento Belvedere, è andato alla Viro Srls. Si “salta” poi dall’altra parte del porto turistico: per il lotto 9, sotto il santuario e subito dopo lo stabilimento il Gabbiano, non è arrivata nessuna domanda; mentre il 10, subito dopo, sarà gestito dall’associazione Deja Vu e l’11, a seguire, dalla Pro Loco Cretarossa.

Restano così al momento senza alcuna gestione il tratto centrale tra Marinaretti e Belvedere – penalizzato anche dalla difficoltà di raggiungere facilmente l’arenile dalla strada – i primi 60 metri sotto il santuario di Nostra Signora delle Grazie e altri due lotti nella zona di Cretarossa, uno tra quello assegnato alla Pro Loco Cretarossa e lo Scacciapensieri Beach e l’ultimo tra il Bellavista e i Sette Fiori Blu, all’altezza di via Eolo.