Home Cronaca Coronavirus, si fermano i ristoranti di Anzio e Nettuno. Chiudono anche i...

Coronavirus, si fermano i ristoranti di Anzio e Nettuno. Chiudono anche i commercianti di via Romana

550
0

A seguito delle nuove misure imposte dal Dpcm del 9 marzo per contenere la diffusione del Covid-19, la maggior parte i ristoranti di Anzio e Nettuno si sono riuniti oggi pomeriggio, in un luogo pubblico e nel rispetto delle disposizioni vigenti, e hanno deciso di chiudere i propri locali fino a data da destinarsi. Già nella giornata di ieri alcuni ristoratori del litorale avevano comunicato, tramite i canali social, la volontà di chiudere i battenti quale forma di responsabilità nei confronti di se stessi, delle proprie famiglie e degli avventori. Poco fa la stessa iniziativa è stata presa  e comunicata da altri ai clienti; sono davvero pochissimi, al momento, coloro i quali hanno invece deciso di restare aperti.

Stessa decisione arriva dai commercianti di via Romana, a Nettuno che utilizzando l’hastag #noistiamoacasa hanno voluto aderire alla chiusura. “Vista la situazione, viste le misure restrittive della presidenza del consiglio, gran parte delle attività commerciali hanno ritenuto opportuno di rimanere chiuse sino a data da definire per la tutela di tutti, dei nostri dipendenti ma soprattutto per aiutare gli ospedali che stanno collassando. Facciamolo per la sanità, per i medici, infermieri, operatori sanitari che ogni santo giorno lottano in prima linea. Auspicando che questa situazione migliori. mandiamo ai nostri clienti un caloroso abbraccio virtuale. Insieme ce la faremo”.