SHARE
L'esultanza di Valerio Giordani dopo il gol (foto Francesco Cenci)

Ormai retrocesso in Eccellenza, l’Anzio gioca comunque per onorare la stagione e va a vincere in casa per 1 a 0 contro la Torres. Un risultato che lascia i sardi invischiati al confine tra la retrocessione e la zona play out. A segnare il gol della vittoria è il difensore centrale Giordani che dopo due minuti del secondo tempo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, mette in rete la respinta dell’estremo difensore ospite. Da registrare nel finale, ed esattamente al 92′, un prodigioso intervento del portiere anziate Trombetta che vola sotto l’incrocio dei pali per respingere l’insidioso tiro dalla lunga distanza di Destro.

ANZIO – TORRES 1-0

MARCATORI: 2’st Giordani

ANZIO (3-4-1-2): Trombetta; Labate, Giordani, Costanzo; Sterpone, Buongarzoni (17’st Njie, 24’st Ludovisi), Di Magno M. (36’st Papa), Florio; Bolo; Prandelli, Pirazzi (45’st Pangallo). A disp.: Rizzaro, La Monaca, Santarelli, Vitale, Nunnari. All.: Greco

TORRES (4-4-2): Pinna S. (11’pt Cancelli); D’Alessandro (4’st Camilli), Romeo, Piga (29’st Lauria), Peana; Bilea (21’st Piriottu), Bianco, Demartis, Pinna R.; Sarritzu, Salata (16’st Spinola). A disp.: De Carolis, Briukhov, Saba, De Pietto. All.: Riolfo

ARBITRO: Tomasi di Lecce
ASSISTENTI: Chichi di Palermo – Ciacia di Palermo

NOTE – Ammoniti:Njie, Bianco. Angoli:4-6. Fuorigioco:3-1. Recupero:2’pt, 7’st