Se continua con questo afflusso, difficilmente Anzio e Nettuno arriveranno a toccare il 50% dei voti validi a questa tornata che riguarda le elezioni per il rinnovo del parlamento europeo. Al rilevamento delle 20, il dato è infatti molto basso: ad Anzio ha votato il 33,17% degli aventi diritto, mentre a Nettuno si è recato alle urne il 32,93 degli elettori. I seggi chiudono alle 23.

In difesa dei più deboli – Clicca e sfoglia gratis il settimanale online il Granchio