Home Calcio Calcio Promozione – Falasche beffato al novantesimo dalla capolista Vis Sezze

Calcio Promozione – Falasche beffato al novantesimo dalla capolista Vis Sezze

8
0
SHARE

Sconfitta in extremis del Falasche contro la capolista Vis Sezze. Mister Giandomenico Ranieri va vicino al colpaccio al debutto sulla panchina biancoverde, ma alla fine deve arrendersi ai setini di Flavio Catanzani e dei tanti giocatori di Anzio e Nettuno. E sono proprio due di loro, l’ex Davide Severa e l’ex Anzio Giovanni Dell’Aguzzo a confezionare la rete della beffa al 90′.

Il Vis Sezze dimostra di non essere la capolista per caso e nel primo tempo mette in difficoltà il Falasche, sfiorando più volte il gol. A salvare i biancoverdi ci pensa Scarsella, autore di almeno tre ottimi interventi. Un po’ a sorpresa a passare in vantaggio è proprio il Falasche al 34′ con Bonomo che beffa il portiere ospite con una conclusione a metà tra un tiro e un cross dalla destra, che lo scavalca e va a infilarsi al sette sul secondo palo.

La ripresa inizia più equilibrata, sempre col Vis Sezze a fare la partita, ma col Falasche che riesce a difendersi in maniera più ordinata. La frazione vede subito i biancoverdi perdere per infortunio Bonomo, sostituito da Tacconi. Al 60′ il pareggio ospite lo realizza Fiorini su assist di Dell’Aguzzo, cresciuto nell’Anzio. Al 90′ la beffa, con l’ex di turno Severa che pesca dalla sinistra proprio Dell’Aguzzo che di testa batte Scarsella per il 2-1 finale.

Una vittoria importante che permette al Vis Sezze di scappare a più cinque punti sul Fiumicino secondo, fermato sul pareggio dall’Ostiantica. Rimpianti a parte per come è maturata la sconfitta, il Falasche può consolarsi per il fatto di mantenere un punto di margine sulla zona play out. Per Giandomenico Ranieri il lavoro da fare è tanto, i biancoverdi se vogliono salvarsi devono ricominciare a vincere. Quella con la capolista, però, non era di certo la partita più semplice da portare a casa. I punti salvezza dovranno arrivare negli scontri diretti.