Home Cronaca Fallisce il tentativo di rubare il bancomat con un escavatore alla filiale...

Fallisce il tentativo di rubare il bancomat con un escavatore alla filiale di Falasche; ingenti i danni

2055
0

Hanno utilizzato la benna di un’escavatore per provare a rubare il bancomat, ma gli è andata male e sono stati costretti a fuggire. E’ fallito la scorsa notte il tentativo di rubare il bancomat della filiale di Falasche di Anzio del Banco di Credito Cooperativo di Nettuno. I malviventi sono arrivati sul piazzale della banca alla guida di un grosso escavatore rubato in un cantiere. Quindi, con decisione, hanno sfondato con la benna il muro della banca con l’intenzione di rubare il bancomat che, a quanto sembra, conteneva almeno 40 mila euro.
Ma gli è andata male perché la benna non ha agganciato la cassaforte che è ricaduta all’interno della banca e non è stato possibile recuperarla. Un colpo sul filo dei minuti: verificato che non era possibile mettere a segno il colpo, i malviventi hanno lasciato l’escavatore sul posto e sono fuggiti con tutta probabilità su un’auto guidata da un complice.
In pochi minuti sul posto sono intervenute due gazzelle dei carabinieri. Immediatamente sono scattati controlli e posti di blocco in tutta la zona per intercettare i ladri, ma senza esito. Potranno essere utili alle indagini le registrazioni delle telecamere di controllo della filiale.
Ingenti i danni causati dai malviventi: il bancomat del valore di circa 70 mila euro è inservibile, mentre ammontano a circa quarantamila i danni danni procurati dall’escavatore all’edificio. Ieri mattina un’altra filiale della Bcc di Nettuno, quella di Tre Cancelli, era stata presa di mira da un rapinatore solitario che armato di taglierino aveva rubato 500 euro.