Home Cronaca Anzio Voto di scambio e abuso d’ufficio, rinvio dell’udienza preliminare

Voto di scambio e abuso d’ufficio, rinvio dell’udienza preliminare

1636
0

E’ stata rinviata al 6 giugno l’udienza preliminare relativa all’inchiesta sul presunto voto di scambio nell’ambito delle cooperative del verde di Anzio. Inchiesta che vede coinvolti tre personaggi di spicco dell’Amministrazione comunale – Patrizio Placidi, assessore all’Ambiente, Valentina Salsedo, consigliere comunale e Walter Dell’Accio, dirigente dell’area Ambiente di Anzio – e altri cinque imprenditori, presidenti delle imprese di pulizia che operano sul territorio. Le accuse formulate sono di voto di scambio, abuso d’ufficio e concorso di reato.

Avendo rilevato alcuni difetti nelle notifiche, l’udienza prevista per stamattina è stata infatti rinviata a giugno. Il Gup di Velletri sarà chiamato a verificare se ci sono le condizioni per il rinvio a giudizio o decidere di archiviare il caso.