Home Calcio Promozione – Pareggio per il Nettuno

Promozione – Pareggio per il Nettuno

1394
0

Finisce 2-2 la trasferta del Nettuno sul campo dell’Atletico Torrenova, una delle avversarie dirette per la salvezza. Il punto conquistato oggi permette al Nettuno di continuare a muovere la classifica, che si fa sempre più corta, mettendo i verdazzurri in condizione di lottare per la salvezza diretta. Non mancano i rimpianti, però, con un tempo giocato in superiorità numerica e il gol del pareggio incassato a tre minuti dalla fine su calcio di punizione. Una vittoria avrebbe permesso ai nettunesi di scavalcare i romani in classifica. Parte forte il Nettuno e al 3′ è già vantaggio: Di Romano stende Ranone in area, l’arbitro concede il rigore ma ammonisce solamente il difensore dell’Atletico Torrenova, con gli ospiti che vorrebbero il rosso per fallo da ultimo uomo, dal dischetto lo stesso Ranone non sbaglia. I capitolini trovano il pareggio al 40′ con un bel diagonale da fuori area di Sbraglia. Nella ripresa al 48′ arriva il secondo giallo a Di Romano, il Nettuno in superiorità numerica domina, grazie anche a uno scatenato Spogliatoio che anche se a mezzo servizio sa fare la differenza. Al 67′ è la proprio l’esperta punta a saltare in dribbling Forti che lo atterra: dal dischetto lo stesso Spogliatotio non sbaglia per il 2-1. E’ da qui che si evidenziano i limiti del Nettuno, che fallisce più volte il colpo del ko, subendo la beffa all’87’. Punizione per l’Atletico Torrenova battuta magistralmente dal neo entrato Cusanno che fa 2-2. I romani evitano la sconfitta, ma sono alla decima gara senza vittoria; per il Nettuno è ancora rimandato l’appuntamento con il primo successo esterno, anche se quello di oggi è il terzo risultato utile consecutivo.