Home Cronaca Nettuno, anniversario dello sbarco: inaugurato il campo base sulla spiaggia davanti al...

Nettuno, anniversario dello sbarco: inaugurato il campo base sulla spiaggia davanti al Santuario

387
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Dopo la presentazione del libro scritto da Silvano Casaldi e Bruno Strati, il programma ha visto un breve corteo di mezzi militari della Seconda Guerra mondiale organizzato dall’Associazione rievocatori: guidato da un tedoforo che teneva in mano la torcia, il corteo di uomini in divisa e mezzi militari ha percorso via Vespucci fino all’arenile compreso tra gli stabilimenti balneari le Sirene e Salus dove è stato allestito il campo base che ricorda quelli allestiti dei soldati anglo-americani subito dopo lo sbarco del 22 gennaio 1944. La fiaccola del tedoforo ha quindi acceso il braciere in ricordo dei soldati caduti; si tratta di una iniziativa voluta dall’Unuci. Dopo l’accensione c’è stata l’apertura del campo base ricostruito nei minimi particolari: tende, trincee, mezzi militanti, gli stand dei dove sono esposti cimeli originari della Seconda guerra mondiale a cura del Gruppo ricerche storiche Neptunia, ma anche modellini di aerei e mezzi militari. A cura dell’associazione Proloco Forte Sangallo e dell’istituto alberghiero “Gavio Apicio” nell’area del campo base è stato allestito anche uno stand ristoro dove sono stati offerti bacon, uova e mezze maniche alla carbonara. Il campo base resterà allestito fino a domani pomeriggio alle 17.