CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Maria Casciotti domina a Cervia nella categoria 70.3 (o Mezzo Ironman formato da 1.900 metri a nuoto, 90 chilometri in bicicletta e 21 chilometri di corsa) in 4h17’59″che gli vale la qualificazione per il prossimo campionato del mondo in programma a Lahti in Filandia il 26 agosto 2023. La triatleta anziate a 37 anni e madre di due bambini, continua a mietere successi e questo è stato il più prestigioso ottenuto fino adesso. Ha primeggiato tra 3.800 partecipanti anche se alla gara di domenica scorsa hanno partecipato tutti i 7.000 atleti di ogni categoria perchè il giorno prima il maltempo ha annullato qualsiasi gara. “E’ stata una vittoria inaspettata – ha detto Maria Casciotti – perchè prevedevo di arrivare tra le prime dieci, invece poi ho tagliato il nastro all’arrivo. Sono contentissima. Una grande soddisfazione dopo 25 anni di carriera dove divido la mia vita tra lo sport e la famiglia. Quella di Cervia è stata la gara più importante“. Ora Maria Casciotti si preparerà per i prossimi campionati italiani assoluti di categoria che si svolgeranno a Borgo Egnazia in provincia di Brindisi il 28 ottobre. “Cercherò di fare bene e poi gli allenamenti proseguiranno in vista del mondiale del prossimo anno“. Un campionato del mondo mai raggiunto da Maria Casciotti a coronamento di tanti sacrifici e soddisfazioni.