Home Cronaca Anzio, adottati gli atti per l’erogazione dei contributi in favore dei disabili...

Anzio, adottati gli atti per l’erogazione dei contributi in favore dei disabili gravi

200
0

La Giunta comunale di Anzio ha approvato la variazione di bilancio relativa al trasferimento dei 2,1 milioni di euro dal bilancio del Comune di Nettuno a quello di Anzio che diventa capofila per l’attivazione dei piani sociali di zona. Questo passaggio ha consentito di adottare gli atti per la liquidazione dei contributi a favore delle famiglie di Anzio e Nettuno con disabili gravi. Il passaggio del capofilato aveva creato ritardi nell’erogazione di contributi, tanto è vero che ieri alcune famiglie avevano protestato presso l’ufficio dei servizi sociali del Comune di Anzio.

“L’Amministrazione Comunale, in tempi rapidi, – spiega il sindaco Candido De Amgelis viste le pratiche tecniche per il passaggio del capofilato dei piani sociali di zona praticamente ancora in corso, ha approvato la delibera della variazione del bilancio ed adottato tutti gli atti per la liquidazione dei contributi alle famiglie per la disabilità grave, lavorando le singole posizioni e le relative valutazioni istruttorie. Gli atti sono stati trasmessi tutti alla Ragioneria dell’Ente per i mandati di pagamento e per l’erogazione dei contributi previsti, che avverrà in questi giorni”.