CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

E’ arrivata anche la conferma del Nettuno 1945 sull’ingaggio del lanciatore mancino giapponese Kodai Hamaya dopo che la notizia era stata data in un primo momento da Sports Hochi Shimbun di Tokio, il quotidiano sportivo più importante del Giappone. Ex pitcher dei Yokohama Bay Stars e dei Rakuten Golden Eagles nella Nippon Professional Baseball, in pratica l’equivalente delle Major League in Giappone, Kodai Hamaya è un lanciatore di grande livello con un passato da protagonista nella Mexican League con i Venados de Mazatlan e con El Aguila de Veracruz. “Con Hamaya si chiude per ora il nostro mercato – ha detto il direttore sportivo  Leonardo Mazzanti – Kodai arriverà a Nettuno per la seconda fase della regular season e comunque avremo poi ancora un visto eventualmente da sfruttare nel proseguo della stagione. Siamo veramente soddisfatti di essere riusciti a chiudere questa trattativa – continua Leonardo Mazzanti – Hamaya è un innesto di grande qualità nel nostro roster. Io ho sempre avuto grande stima verso il baseball orientale e avevo sempre in testa di provare a portare a Nettuno un lanciatore di scuola orientale. Lo abbiamo fatto e penso che abbiamo scelto un pitcher di assoluto valore, che arriva in Italia dopo aver fatto anche una importante esperienza in Messico. Non arriva quindi un giocatore che è alla sua prima esperienza fuori dal Giappone.  La sua carriera è di qualità, come sono importanti le squadre in cui ha giocato in passato“.