Home Cronaca Anzio, l’ucraina Natalia Maslatsova racconta: “la mia mente, in questo momento, vola...

Anzio, l’ucraina Natalia Maslatsova racconta: “la mia mente, in questo momento, vola nel mio paese”

335
0

Durante la fiaccolata, che si è svolta ieri sera in Piazza Pia ad Anzio, a raccontare ciò che sta succedendo in Ucraina è stata Natalia Maslatsova: una ragazza che, da più di dieci anni, vive nella città neroniana e che ha mantenuto i contatti con la patria di origine grazie alle sue amiche più care, le quali in questo momento stanno cercando di rifugiarsi dai bombardamenti russi nascondendosi in bunker, scantinati o metropolitane.

Vorrei ringraziare, prima di tutto, il popolo italiano – ha detto ieri sera – che fin da quando sono qui, mi ha sempre fatto vivere in un mondo di pace e, soprattutto, mi ha chiesto come stessi non appena è scoppiata la guerra. Con questo, non vorrei sembrare fragile, perché noi donne tiriamo sempre fuori tanta grinta quando succedono queste cose. Mi piacerebbe lanciare un pensiero alla mamma di una mia amica che, purtroppo, è venuta a mancare nei giorni scorsi a causa dei bombardamenti russi“, ha concluso, aggiungendo poi due parole in lingua per rincuorare tutte le donne ucraine che sono giunte in Italia.

Ricordiamo che, altre testimonianze delle partecipanti, saranno raccontate sul nostro giornale, in vendita in tutte le edicole di Anzio e Nettuno a partire da questo venerdì 11 marzo.