Home Cronaca Nettuno, terzo giorno di agitazione al “Trafelli“: ma gli studenti si spaccano

Nettuno, terzo giorno di agitazione al “Trafelli“: ma gli studenti si spaccano

260
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Terzo giorno di sciopero all’istituto tecnico industriale e liceo scientifico tecnologico “Trafelli“ di Nettuno. Anche questa mattina la maggioranza degli studenti non è entrata in classe per protesta contro le situazioni di criticità che riguardano l’edificio: in particolare il malfunzionamento dei termosifoni con aule e laboratori spesso al freddo e il problema dell’infiltrazione di acqua in alcune aule e soprattutto in palestra.

La novità di questa mattina è che il fronte della protesta si è spaccato: infatti quasi tutti gli alunni del liceo scientifico tecnologico sono entrati in classe, mentre all’esterno a protestare sono rimasti quelli dell’istituto tecnico industriale. Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri più che altro per evitare che la protesta degli studenti potesse creare problemi al flusso veicolare lungo via Santa Barbara.