CONDIVIDI
La coreografia dedicata a Federico Pannoncini
Bergami IMMOBILIARE

Giovedì 4 novembre dopo la sconfitta in Europa League contro il Midtjylland per 1 a 0, i tifosi della Stella Rossa di Belgrado si sono resi proptagonisti in un lancio di bottiglie per cercare di raggiungere l’arbitro Tamas Brognar, “reo” di aver espulso due giocatori serbi. Durante la pioggia di oggetti è stato colpito il nettunese Federico Pannoncini, assistente atletico di Dejan Stankovic sin dal suo arrivo alla Stella Rossa di Belgrado. Il preparatore è stato portato in ospedale dove, rassicurano, la sua vita non è in pericolo ma ha una frattura ossea e deve rimanere ricoverato. Successivamente i tifosi nella trasferta sul campo del Vojvodina hanno allestito una coreografia dedicata a lui per scusarsi e stare vicino in questo momento delicato al preparatore atletico della Stella Rossa di Belgrado.

Federico Pannoncini (foto Francesco Cenci)