Home Cronaca Anzio, partono le multe per i rifiuti abbandonati

Anzio, partono le multe per i rifiuti abbandonati

393
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

L’abbandono dei rifiuti ad Anzio negli ultimi tempi è diventato un problema sempre più grande, specialmente in alcuni punti delle periferie. Per cercare di contrastare il fenomeno l’amministrazione ha deciso di installare delle telecamere nei luoghi più “caldi” e ora finalmente se ne vedrà il risultato. Gli uomini della Polizia Locale, guidati dal comandante Antonio Arancio hanno infatti visionato i diversi filmati e hanno preso nota di tutti quelli che sono stati ripresi ad abbandonare rifiuti e ingombranti lungo le strade, riconoscibili spesso dalle targhe degli automezzi. Sono ben 138 i verbali che verranno inviati ai responsabili, che rischiano così una multa salata, ma non solo. Nel caso in cui ad abbandonare i rifiuti non sia stato un privato cittadino ma una ditta – e di questi casi ce ne sono diversi, con furgoni o camioncini di proprietà di aziende sorpresi nell’atto – la legge prevede infatti non soltanto una sanzione fino a tremila euro, ma anche la denuncia, con il rischio di correre guai seri, visto che le prove sono incontrovertibili essendoci i filmati a testimoniare il fatto.