Home Cronaca Nettuno, Torre del Monumento: presentato il progetto per il recupero dell’area archeologica

Nettuno, Torre del Monumento: presentato il progetto per il recupero dell’area archeologica

225
0

Centomila euro per recuperare l’area archeologica della Torre del Monumento. La Giunta comunale di Nettuno ha infatti presentato il progetto che prevede il recupero e la sistemazione di questo sito dimenticato nella zona di Cadolino. Si tratta dell’area dove
Cicerone si recava per piangere la figlia Tulliola sepolta in un tempietto realizzato dove oggi si trova la Torre del Monumento.
Con il progetto l’amministrazione comunale partecipa alla manifestazione di interesse per partecipare all’avviso della Regione per “La valorizzazione dei luoghi della cultura del Lazio” chiedendo un finanziamento dell’80% dell’opera.

“L’area di via Torre del Monumento – spiega l’Assessore alla Cultura Camilla Ludovisiè un sito di importante valore archeologico che negli anni è stato abbandonato a sé stesso. Con questo progetto puntiamo a dare dignità ad una zona periferica finora dimenticata creando un sito fruibile che possa essere frequentato dalle famiglie e diventare un punto di interesse anche per chi viene a visitare la nostra città”.
“Il progetto – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Fabrizio Tomeiprevede interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per il miglioramento dell’accessibilità e fruibilità dei luoghi e all’adeguamento e all’ allestimento degli spazi esterni del sito Archeologico con l’istallazione di panchine e di punti informativi”.