CONDIVIDI
(foto Luciano Canale)
Bergami IMMOBILIARE

Un Nettuno 1945 già qualificato per la poule scudetto chiude il girone H a quota mille fatto di dodici vittorie. Gli ultimi due successi sono stati contro il Paternò Red Sox vincendo la gara del mattino 14 a 8 e quella pomeridiana con lo stretto punteggio di 9 a 8. Ora i ragazzi di Guglielmo Trinci giocheranno il girone di semifinale contro San Marino, Macerata e Godo. Saranno partite di andata e ritorno al termine delle quali la prima classificata accederà alla finale per l’assegnazione dello scudetto contro la vincente dell’altro raggruppamento nel quale sono inseriti i campioni d’Italia del Bologna, Parma, Collecchio e Cagliari. Il Nettuno 1945 il primo turno lo giocherà in casa contro il Macerata, poi in trasferta a Godo e chiuderà l’andata in casa contro il San Marino. Poi ci saranno le gare di ritorno a campi invertiti.