CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Questa mattina personale della Guardia costiera e del poligono militare di Nettuno hanno individuato, su segnalazione di un bagnante, un tratto di arenile sul quale una tartaruga Caretta caretta aveva deposto le uova. L’area è stata delimitata con del nastro bianco e rosso. La tartaruga Caretta caretta ha lasciato una lunga traccia sull’arena che dal mare porta al punto dove ha deposto le uova.
I bagnanti che dovessero trovarsi a passare nella zona perimetrata non dovranno avvicinarsi per pregiudicare la schiusa delle uova. Che è prevista, in base la temperatura del terreno tra i 45 e 60 giorni, ossia tra la metà e la fine di agosto.