Home Eventi Anzio, in stampa il Calendario 2021 con le bellezze cittadine, le ricette...

Anzio, in stampa il Calendario 2021 con le bellezze cittadine, le ricette e una foto esclusiva di Verdone anni ’50

2
0
CONDIVIDI

Dopo il successo dell’anno scorso con tredici imperdibili foto di Anzio che hanno accompagnato uno degli anni più difficili della storia moderna, c’è grande attesa in questi giorni per il Calendario ufficiale 2021 della città neroniana. In copertina, in questa seconda edizione, la Riserva Naturale di Tor Caldara, con la Torre Saracena ed il limpido mare Bandiera Blu e Bandiera Verde, lo Sbarco e il cittadino onorario Roger Waters. All’interno del Calendario anche il Museo Archeologico, le pagine dedicate anche quest’anno alla cucina marinara, con quattro prelibate ricette firmate dai migliori ristoratori anziati; immagini anche di S. Antonio di Padova, della Chiesa Madre, della Villa Imperiale di Nerone, la costa vista dal mare, con una fotografia di straordinaria bellezza, il mese dedicato alle luci ed alle note delle feste ed un Carlo Verdone bambino, nell’estate del 1955, protagonista a cinque anni sulla spiaggia della Riviera Zanardelli. Il progetto editoriale, promosso dal Sindaco, Candido De Angelis, è stato curato dall’Ufficio Promozione Turistica e Comunicazione Istituzionale del Comune di Anzio, in collaborazione con i ristoratori e con diversi fotoreporter del territorio. Il progetto grafico è stato realizzato dallo Studio Creativo Giovanni Iannozzi e la stampa dalla storica Tipografia Marina. Anche questa seconda edizione del Calendario è uno straordinario reportage delle bellezze della città di Anzio, con fotografie mozzafiato, scattate anche dai droni, lungo la costa anziate, e con in evidenza i Santi dell’anno, le fasi lunari, i giorni festivi, le ricorrenze del 22 gennaio (Lo Sbarco di Anzio), del 13 giugno (S. Antonio di Padova, Santo Patrono di Anzio) e le ricette esclusive dei ristoratori.
“La nostra Città, come tutto il mondo del resto, – scrive il Sindaco, Candido De Angelis, nella presentazione dell’opera – sta faticosamente affrontando l’emergenza sanitaria ed economica, causata da una pandemia che ha cambiato le nostre vite, influendo inevitabilmente sugli indirizzi politici dell’attività amministrativa. Insieme ai consistenti stanziamenti del Comune per sostenere le tante famiglie in difficoltà e le categorie produttive di Anzio, unitamente agli interventi nelle nostre scuole ed al piano delle numerose opere pubbliche, che abbiamo realizzato e programmato sul nostro territorio, nel Bilancio 2021 abbiamo inserito le risorse necessarie per favorire la ripresa della nostra economia cittadina. Dopo il grande successo dell’edizione 2020, nonostante le difficoltà di questo delicato momento storico, – prosegue il Sindaco – abbiamo deciso di proseguire il progetto del Calendario Ufficiale della Città di Anzio, con l’auspicio di tornare presto a sorridere insieme. Ringrazio, per il positivo contributo, i nostri eccellenti chef, i fotografi, i creativi e tutti coloro che hanno collaborato al progetto dell’Amministrazione, ottimamente attuato dall’Ufficio Comunicazione e Promozione Turistica dell’Ente”.