Home Cronaca Anzio, il Prefetto di Roma telefona alla consigliera del Pd Lina Giannino...

Anzio, il Prefetto di Roma telefona alla consigliera del Pd Lina Giannino dopo l’episodio del proiettile intimidatorio

1
0
CONDIVIDI

Il Prefetto di Roma Matteo Piantedosi ha telefonato alla consigliera comunale del Pd Lina Giannino che, come noto, tre giorni fa è stata oggetto di un atto intimidatorio con l’invio di un proiettile all’interno di una busta.
E’ la stessa consigliera che conferma il contatto con il prefetto di Roma. “Per me è stata un po’ una sorpresa ricevere la sua telefonata – spiega Lina Giannino – ma mi hai fatto piacere. Il prefetto mi ha espresso la sua solidarietà e mi ha assicurato che il Comune di Anzio è in questo momento sotto la lente d’ingrandimento della prefettura stessa. Gli ho spiegato che la situazione è molto seria e che la città per bene si aspetta che si faccia chiarezza sui ripetuti e gravi episodi intimidatori, l’ultimo dei quali mi riguarda personalmente“.
Il Partito democratico, Alternativa per Anzio e il Movimento Cinque Stelle hanno inoltrato nella giornata di ieri una richiesta di incontro con il Prefetto di Roma.