CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Una donna di 56 anni di nazionalità ungherese da alcuni giorni ad Anzio, è risultata positiva al Coronavirus. Dopo l’accertamento è stata trasferita dall’ospedale “Riuniti” di Anzio all’ospedale romano Spallanzani.
La donna era arrivata in Italia da alcuni giorni e da tre aveva la febbre. Da quanto è stato possibile accertare la cittadina ungherese era partita dal suo paese senza eseguire alcun test preventivo.