Home Cronaca Nettuno, piantine d’ulivo donate al Comune dai volontari dell’Unitalsi

Nettuno, piantine d’ulivo donate al Comune dai volontari dell’Unitalsi

504
0

I volontari dell’Unitalsi, impegnate in prima linea nell’emergenza Coronavirus, hanno donato al Comune di Nettuno delle piantine d’ulivo, simbolo di pace e di solidarietà. Piantine che, ogni anno, servivano a raccogliere donazioni per sostenere le attività a supporto dei pellegrinaggi, l’assistenza domiciliare agli anziani, le case famiglia per le persone disabili, le case accoglienza per i genitori dei bambini ricoverati nei centri ospedalieri, i soggiorni estivi e gli interventi d’emergenza sociali. Quest’anno a causa dell’emergenza Covid, le iniziative non ci sono state e i volontari, che in questi giorni stanno affiancando gli uffici dei servizi sociali  per aiutare le persone in difficoltà che chiamano al numero 06 98 88 9278, hanno voluto donare al sindaco Alessandro Coppola, al vicesindaco Alessandro Mauro e alla dirigente del settore Servizi Sociali Margherita Camarda, una piantina di ulivo come segno di augurio per la Pasqua in arrivo.

Ricordiamo che i volontari dell’Unitalsi rispondono tutti i giorni dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 18 al numero di call center dedicato all’emergenza Coronavirus 069888278 fornendo informazioni e indirizzando i cittadini verso i servizi e la rete di assistenza messa in piedi per sostenere le fasce più deboli della popolazione durante questa emergenza dovuta alla diffusione del Covid-19.