Home Cronaca Emergenza Coronavirus: attivati sette posti letto di osservazione all’ospedale “Riuniti” di Anzio

Emergenza Coronavirus: attivati sette posti letto di osservazione all’ospedale “Riuniti” di Anzio

409
0

Sono operativi dal pomeriggio di oggi (14 marzo) all’ospedale “Riuniti” di Anzio sette posti letto di osservazione per persone con sospetto contagio da Coronavirus. I posti letto sono stati ricavati nel reparto di Chirurgia, mentre altri cinque erano già stati individuati nella zona del pronto soccorso.
Si tratta di stanze protette nelle quali può essere ricoverata una sola persona. Al momento sono quattro le stanze di osservazione occupate da altrettanti pazienti. Si tratta di persone che sono state sottoposte a tampone per Covid-19, che presentano discreta insufficienza respiratoria e che domani avranno i risultati del test. I pazienti in questione vengono trattati da personale sanitario specializzato che indossa tute, occhiali e mascherine, insomma tutte le precauzioni necessarie in questa delicata fase del contagio.

Attiva all’interno della struttura sanitaria la tenda di pre-triage per il primo controllo di coloro che si presentano con sintomi sospetti riconducibili a possibili contagi da Coronavirus.