Home Cronaca Coronavirus, c’è un secondo caso accertato agli ospedali ‘Riuniti’

Coronavirus, c’è un secondo caso accertato agli ospedali ‘Riuniti’

648
0

C’è un secondo caso di Coronavirus accertato presso gli ospedali Riuniti di Anzio e Nettuno. Si tratta di una donna di mezza età di Nettuno che sta per essere trasferita allo Spallanzani di Roma. Le sue condizioni sono serie.

Salgono così a due i casi di contagio a Nettuno; nella giornata di ieri, infatti, un’altra donna è stata trovata positiva al test per il Covid-19 ed oggi è stata trasferita allo Spallanzani. Anche le sue condizioni, come confermato dal sindaco Sandro Coppola, sono serie.

La Asl Roma6 sta lavorando per ricostruire il link epidemiologico della donna. Stessa ricostruzione andrà ora fatta anche per l’altra settantenne. Fino ad ora sono 97 i casi positivi al Covid19, oltre i 3 guariti. Di questi, 31 sono in isolamento domiciliare, 55 sono ricoverati non in terapia intensiva e 8 sono ricoverati in terapia intensiva. Nell’ambito della Asl Roma 6 ci sono 581 persone in sorveglianza domiciliare. 21 casi positivi al Coronavirus. Ricostruito link epidemiologico. 15 persone hanno concluso il periodo di sorveglianza domiciliare. 3 posti liberi in terapia intensiva.