Home Eventi Nettuno, festa di S. Antonio Abate: domani il corteo degli animali e...

Nettuno, festa di S. Antonio Abate: domani il corteo degli animali e la benedizione

5
0
SHARE

Domani, 19 gennaio, Nettuno rinnova la bella tradizione della festa di S. Antonio Abate protettore degli animali. Organizzata dalla Confraternita Pia Unione, da decenni è una festa molto sentita che avrà come suo apice la benedizione degli animali domestici e del bestiame. La novità più significativa di quest’anno è che si svolgerà il consueto corteo degli animali fino a piazza San Francesco che lo scorso anno era stato annullato per motivi di sicurezza e con tante polemiche; il raduno è previsto dalle 9,30 in piazza Mazzini alle spalle della fontana del Dio Nettuno e il corteo si muoverà alle 10,30 per raggiungere piazza San Francesco dove il bestiame e gli animali domestici saranno benedetti.
Alle 11,30 sarà celebrata la santa messa nella chiesta di San Francesco. Nella zona alle spalle dell’ufficio postale la Confraternita allestirà la consueta Fiera delle Merci e sulla stessa area, alle 15, appuntamento con i giochi popolari. Alle 15,30 è prevista l’estrazione della lotteria di S. Antonio. Al termine della messa delle 17 dedicata alla Confraternita sarà estratto tra i confratelli della Pia Unione il nuovo Priore che terrà in casa, per tutto l’anno, il vessillo di Sant’Antonio Abate e lo porterà in processione a maggio. Dopo lo spettacolo di fuochi pirotecnici (ore 18,30) sul Forte Sangallo, ancora festeggiamenti per il nuovo Priore.