Home Cronaca Anzio, no alla riapertura del centro alle auto. Il M5S lancia una...

Anzio, no alla riapertura del centro alle auto. Il M5S lancia una petizione

38
0
CONDIVIDI
Anzio si tinge di blu

Non solo sondaggi e pareri discordanti di politica e cittadinanza. Finisce anche su Chance.org la vicenda della riapertura, in via sperimentale, dell’isola pedonale al centro di Anzio. La consigliera comunale del Movimento 5 Stelle Maria Teresa Russo ha lanciato una petizione per raccogliere il dissenso di quanti – e sono la stragrande maggioranza – vogliono conservare l’isola pedonale.

L’amministrazione comunale di Anzio – si legge nel testo della petizione – ha deciso di riaprire parzialmente il traffico veicolare nell’isola pedonale di Piazza Pia. A questa notizia molti cittadini hanno espresso disappunto per molti motivi, non ultimo quello di destinare eventuali spese previste per questa operazione per cose più urgenti e importanti in altri quartieri della città”.
A fronte della premessa, la Russo ha cosi pensato di utilizzare questo strumento “per veicolare il malcontento in una raccolta firme che possa, nel caso i numeri siano rappresentativi di una parte della città, essere presentata nelle sedi opportune per far sì che si desista dalla volontà di tornare indietro eliminando un’area pedonale che rappresenta il cuore della parte turistica della città senza spendere risorse economiche che possano andare a migliorare invece altri quartieri decisamente trascurati”.