Home Cronaca Nettuno, Università civica “Sacchi”: il 10 dicembre l’udienza che deciderà il reintegro...

Nettuno, Università civica “Sacchi”: il 10 dicembre l’udienza che deciderà il reintegro di Chiara Di Fede

165
0
Università civica

Il 10 dicembre il Giudice del lavoro del Tribunale di Velletri sarà chiamato a decidere se reintegrare o meno alla guida dell’Università civica “Andrea Sacchi” di Nettuno l’ex direttore Chiara Di Fede. Il giudice ha deciso di anticipare l’udienza che in origine era stata fissata per il marzo del prossimo anno. Ricordiamo che Di Fede fu rimossa dalla direzione dell’Unicivica lo scorso febbraio da un decreto dall’ex Commissario prefettizio Bruno Strati in relazione alle polemiche sul coinvolgimento dello storico revisionista Piero Cappellari nelle iniziative promosse dalla “Sacchi” per la ricorrenza dello Sbarco anglo-americano.

Sulla scorta della decisione del Giudice del lavoro di fissare l’udienza, il comune di Nettuno ha nominato un legale che si costituirà in giudizio. Il legale è stato incaricato di ricercare ogni possibile soluzione anche stragiudiziale che tuteli l’interesse dell’Ente. Una decisione che sembra tardiva, considerato che, sotto la gestione Strati, il legale dell’ex direttore Chiara Di Fede aveva fatto due tentativi di conciliazione caduti però nel vuoto; la stessa Di Fede aveva chiesto di recente un incontro con il sindaco Sandro Coppola che era stato fissato per il 24 ottobre, salvo essere annullato poche ore prima.