Home Cronaca Nettuno, sostegno a favore di inquilini morosi incolpevoli; quattro consiglieri di opposizione...

Nettuno, sostegno a favore di inquilini morosi incolpevoli; quattro consiglieri di opposizione presentano mozione

5
0
SHARE
D'Aprano

I consiglieri comunali di opposizione Roberto Alicandri, Marco Federici, Waldemaro Marchiafava e Antonio Taurelli hanno firmato una mozione – inviata al sindaco di Nettuno e al presidente del consiglio comunale – con la quale chiedono al Comune di partecipare al bando che istituisce un fondo speciale per il sostegno della locazione. “La Regione Lazio – spiegano i quattro consiglieri – ha deliberato il 15 ottobre scorso una delibera che si prefigge l’obiettivo di assistere e supportare, con un investimento di circa venti milioni di euro, tutti quei soggetti che, residenti nella Regione Lazio e definiti “morosi incolpevoli”: si tratta di persone licenziate, in cassa integrazione o colpite da malattie improvvise che non riescono ad onorare il canone di locazione degli immobili dove vivono”.
Per attingere al fondo i “morosi incolpevoli” devono però partecipare al bando che dovrà essere predisposto dai rispettivi Comuni di residenza. Tanto è vero che la Regione impone alle amministrazioni locali di predisporre il bando entro il 31 dicembre 2019 per consentire ai cittadini che ne hanno bisogno di avere un aiuto dal fondo. Il bando comunale consentirà di stilare le graduatorie di sostegno degli inquilini morosi incolpevoli e trasmetterle poi alla Regione Lazio entro il 30 aprile 2020.
In questa prospettiva nella mozione i consiglieri impegnano il sindaco Coppola e la Giunta comunale “a porre in essere ogni iniziativa e fare quanto possibile per predisporre, approvare e rendere pubblico il bando per l’accesso all’annualità del fondo per il sostegno alla locazione così come previsto e disciplinato dalla deliberazione nr 18138 del 15.10.2019”.