Home Cronaca Nettuno, piove per un’ora e la città va sott’acqua. La rabbia dei...

Nettuno, piove per un’ora e la città va sott’acqua. La rabbia dei cittadini

0
0
SHARE
sott'acqua

E’ stata una mattinata davvero difficile oggi a Nettuno dove il maltempo (atteso peraltro) ha creato più di un disagio ai cittadini e ai genitori che hanno faticato per accompagnare i figli a scuola.

I problemi maggiori si sono riscontrati nel parcheggio (a pagamento dal 1° ottobre) di Piazzale Berlinguer riaperto la scorsa estate; dalle foto si evince chiaramente quale sia la situazione. “Ecco – commentano gli utenti che questa mattina hanno dovuto desistere dal lasciare la propria auto – questo è il servizio che ci viene offerto per un parcheggio a pagamento. vergogna!“.

Non va meglio sul Lungomare Matteotti, soprattutto nei pressi del piazzale San Rocco dove le auto sono state coperte dall’acqua per metà. “Primo giorno di pioggia, ma l’inverno è lungo. Possibile che cambino le Amministrazioni ma nessuno riesca a porre rimedio a questa vera emergenza? Si potrebbe pensare a delle pompe ad immersione e invece continuaimo ad allagarci. In quel punto del lungomare appena piove si forma un fiume, come se non bastasse corrono le auto e completano l’opera di inzuppo“. Sconcertante. Altre denunce arrivano dai genitori degli studenti della ‘Emanuela Loi‘: “Vergogna! Questa mattina solo i ragazzi accompagnati dai genitori in macchina hanno potuto raggiungere la scuola a causa della strada totalmente allagata in discesa. Tutti fermi soto al forno di Lola e siamo solo agli inizi dell’autunno“.