Home Cronaca Nettuno, oltre il dovere: vigile nell’acqua per aiutare i bambini

Nettuno, oltre il dovere: vigile nell’acqua per aiutare i bambini

197
0
SHARE
dovere

Oltre il proprio dovere. Questa mattina a Nettuno, davanti alla scuola Maestre Pie Filippini, un Ispettore superiore scelto della Polizia localeRoberto Sarrocco – si è reso protagonista di un gesto che ci fa davvero piacere raccontare. Per far attraversare i bambini sul Lungomare Matteotti, andato letteralmente sott’acqua a causa della bomba d’acqua che stamattina si è abbattuta sulla città, il vigile ha preso in braccio i bambini evitando così che si bagnassero totalmente.

Colpiti i genitori dei piccoli studenti che si sono affrettati a ringraziare l’agente e qualcuno a fotografarlo. Uno di quegli scatti è finito sul gruppo “Facebook Nettuno racconta…” e in poco tempo è diventato virale. Tanti i commenti postati sotto le foto: “Oggi vorrei ringraziare il vigile Roberto davanti la nostra scuola, li prende uno per uno in braccio e li porta dall’altra parte! La situazione è insostenibile i bambini entrano bagnati fino alle caviglie“.

Non è il suo obbligo perciò si vede che lo fa con il cuore, grazie!”. E ancora: “Bravo ancora si trovano persone con un po’ di umanità“.