SHARE
Nicola Garbella (foto Lauro Bassani - PhotoBass)

Il Nettuno City sbanca San Marino anche nel secondo match vincendo per 12 a 6. Ad aprire le danze ci pensa subito la formazione di casa segnando due punti in apertura grazie ad un lancio pazzo di Taschini e a un fuoricampo di Flores. I nettunesi rispondono con un grande terzo inning fatto di ben sei punti. Inizia Rodriguez con un doppio, lo segue Angulo con un singolo e  poi le tre basi per ball consecutive di Maestri riempono i “cuscini”. Da lì il singolo di Nicola Garbella, il singolo di Vasquez e la volata di sacrificio di Sparagna portano il parziale sul 2 a 6. Il San Marino segna un punto al sesto sulla valida di Epifano (3-6). Nel turno successivo si rivede il Nettuno City con le battute da due basi di Ustariz e Giovanni Garbella che producono due punti (3-8). Nella parte bassa del settimo il triplo di Giordani, arrivato poi a punto su balk, il drug bunt di Rondon giunto a casa base e il punto di Celli sul doppio di Flores, consentono al San Marino di portasi sul 6 a 8. Il Nettuno City dilaga nell’ultima ripresa con il fuoricampo da tre punti di Nicola Garbella e quello da un punto di Vasquez (6-12). Con questo successo e quello di ieri il Nettuno City resta saldamente in seconda posizione alle spalle del Bologna. In gara due le valide del Nettuno City sono state 15 con 1 solo errore. Il San Marino 8 valide e 1 errore. Per il Nettuno City ha lanciato Taschini, Richetti, Andreozzi e Teran, mentre per il San Marino Maestri Cherubini e Coveri.