SHARE
Giuseppe Mazzanti autore del primo fuoricampo (foto Luciano Canale)

Sul diamante di San Marino il Nettuno City si aggiudica il primo match del weekend superando i titani con il punteggio di 5 a 2 a suon di fuoricampo. La formazione nettunese è subito protagonista con Beppe Mazzanti che realizza il primo fuoricampo da due punti nell’inning iniziale, poi nel terzo porta la squadra sul 3 a 0 grazie ad una sua volata di sacrificio. Il San Marino si fa vedere al quarto con il fuoricampo di Celli, ma gli risponde Sparagna nel turno successivo mandando anche lui la pallina oltre il muro degli esterni (1-4). Il San Marino torna ad accorciare le distanze al sesto affidandosi al duo Imperiali-Albanese (2-4). Il Nettuno City chiude la disputa al nono inning con altro fuoricampo: stavolta è Rodriguez a spedire la pallina al di là della recinzione. Le valide del Nettuno City sono state 10 e gli errori 2. Per il San Marino 6 valide e 0 errori.