CONDIVIDI
Daniela Rotolo

Dal 7 al 9 giugno a Roma, nella suggestiva cornice del Foro Italico, andrà in scena il World Gran Prix di Roma di Taekwondo. A sfidarsi i migliori 32 atleti del raking olimpico al mondo di ogni categoria che si contenderanno punti fondamentali per il ranking di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Gli atleti saranno suddivisi nelle otto categorie olimpiche (quattro al maschile e quattro al femminile). Tra i 14 nazionali azzurri convocati dal direttore tecnico Claudio Nolano figura anche la “nostra” Daniela Rotolo. L’atleta nettunese delle Fiamme Oro (categoria -67 kg) è chiamata anche a riscattare i recenti campionati del mondo di Manchester dove è stata eliminata ai sedicesimi di finale dalla canadese Melissa Pagnotta. Il World Gran Prix di Roma rappresenterà il primo appuntamento della competizione itinerante che toccherà anche Chiba in Giappone e Sofia in Bulgaria, prima delle finali in programma a Mosca, in Russia.