SHARE
(foto da facebook)

Grave atto vandalico questa notte sulla riviera di Ponente ad Anzio. Ignoti hanno divelto almeno quindici metri lineari della balaustra che si affaccia sul mare e che perimetra Piazza caduti di Nassiriya dove è stata collocata alcuni anni fa la statua Nerone. I resti della balaustra divelta sono finiti sui ruderi sottostanti.
Sul posto e’ intervenuta la Polizia locale che sta mettendo in sicurezza l’area. La zona e’ protetta da un sistema di video sorveglianza e dovrebbe aver ripreso i vandali in azione. Ricordiamo che già un anno fa un tratto della balaustra era stato abbattuto sempre da ignoti. Giorni fa c’è stato un episodio analogo, ma in quel caso era stato divelto solo un metro della balaustra.

(foto Sonia Percopo)