Home Calcio Calcio Promozione, Falasche batte Torrenova

Calcio Promozione, Falasche batte Torrenova

29
0
SHARE

Prima vittoria di mister Giandomenico Ranieri con il Falasche. I biancoverdi superano in rimonta 2-1 il già salvo Atletico Torrenova. Visti gli altri risultati tutto si deciderà negli scontri diretti con Atletico Lariano in casa e Ostiantica in trasferta. La Pescatori Ostia resta avanti tre punti, riprenderla vorrebbe dire giocare il play out in casa.

Pirone e Di Mario riprendono gli ospiti, il Falasche torna a vincere dopo due mesi

La gara con i romani già salvi non si mette bene per il Falasche, sotto al 21′ a causa del gol di Scardini che scatta sul filo del fuorigioco e beffa Scarsella con un pallonetto. La reazione biancoverde è immediata e porta la firma di bomber Pirone che scambia con Nanni e batte Tocci con un tiro di prima intenzione. E’ il 22′ e la partita torna in parità. La gara è accesa, sia gli ospiti con Marchetti che il Falasche con Pirone potrebbero tornare avanti ma il primo tempo finisce 1-1.

Il secondo tempo è di marca Falasche, i padroni di casa cercano insistentemente il gol. Le squadre restano in dieci per le espulsioni contemporanee di Andreacchio e Marchetti, poco dopo i biancoverdi passano. E’ il 71′, Di Maria scambia con Pirone e conclude a rete con un bel diagonale che beffa il portiere ospite. Nell’ultima parte della gara i padroni di casa riescono a gestire il punteggio senza troppi patemi.

Il successo odierno è senza dubbio una bella iniezione di fiducia in vista dei due scontri diretti che chiuderanno la regular season. Il play out ormai non è evitabile ma il Falasche deve cercare assolutamente di giocarlo in casa. Per farlo servono due vittorie e qualche risultato favorevole dagli altri campi, cosa che in questa stagione è accaduta molto di rado. Domenica a spingere i biancoverdi contro l’Atletico Lariano ci sarà il pubblico amico. Non sarà una gara facile dato che i castellani, in caso di sconfitta, sarebbero retrocessi direttamente andando a fare compagnia a Virtus Olympia Roma San Basilio e Real Latina.