Home Calcio Calcio Promozione – Falasche ko di misura a Frascati

Calcio Promozione – Falasche ko di misura a Frascati

107
0
CONDIVIDI

Gara noiosa quella di Frascati tra la Lupa e il Falasche. A deciderla alla fine è un inizio secondo tempo da incubo per i biancoverdi, con l’espulsione del portiere Scarsella e un rigore causato da un’incomprensione tra il neo entrato portiere classe 2003 Mascitelli e Ronci.

Falasche in dieci per tutta la ripresa. Decide un rigore trasformato da Muzzi

Primo tempo noioso, con il pallino del gioco tra i piedi dei giocatori di casa senza però grossi pericoli per la porta ospite. A cambiare volto alla gara è l’errore di Scarsella al 47′: il portiere prova un doppio dribbling ai danni di un avversario che gli toglie il pallone costringendolo al fallo. L’arbitro lo espelle e mister Ranieri è costretto a schierare tra i pali il classe 2003 Mascitelli, che prende il posto di Nanni. Al 55′ l’episodio che decide la partita: un malinteso tra Ronci e Mascitelli causa il calcio di rigore che Muzzi trasforma. In dieci contro undici il Falasche non riesce a raddrizzare la gara che termina 1-0 per la Lupa Frascati. I castellani possono festeggiare una salvezza raggiunta con largo anticipo. Il Falasche, invece, deve assolutamente cambiare passo se vuole evitare il play out.