Home In evidenza Nettuno, nel FridayForFuture i bambini della Rodari diventano gli stati generali

Nettuno, nel FridayForFuture i bambini della Rodari diventano gli stati generali

56
0
SHARE
Gianni Rodari

Anche la scuola ‘Gianni Rodari‘ di via Dolomiti, Istituto comprensivo Nettuno I, stamattina ha preso parte alle iniziative del FridayForFuture organizzate in tutta Italia per sostenere la battaglia della sedicenne Greta Thunberg. Una vera e propria mobilitazione giovanile partita in sordina e diventata un vero e proprio movimento che ha avuto oggi il suo esordio ufficiale nel ‘FridayForFuture’.

I bambini della Rodari hanno organizzato gli “stati generali”, un’assemblea plenaria in cortile dove ogni classe ha esposto le proprie idee per combattere l’inquinamento, lo spreco di energie e i cambiamenti climatici. I portavoce di ogni classe hanno condiviso proposte o riferito di piccoli comportamenti concreti che già adottano o si sono impegnati ad adottare con la classe.

L’Onu calcola che ogni anno muoiono per malattie legate all’inquinamento ambientale 6-7 milioni di persone. «Siamo a un bivio — avvertono gli scienziati — o continuiamo sulla strada attuale, che porterà a un futuro terribile per l’umanità, o ci concentriamo su un percorso di sviluppo più sostenibile. Questa è la scelta che devono fare i nostri leader politici, ora».