Home Cronaca Anzio, una targa in Ps per ricordare Luciano Mingiacchi e il suo...

Anzio, una targa in Ps per ricordare Luciano Mingiacchi e il suo dono

348
0
ricordare Luciano Mingiacchi

Medico e Direttore sanitario di questo ospedale, Direttore generale della Asl Roma H. Grazie alla raccolta, in suo nome, devoluta dalla famiglia, si è voluto lasciare un ricordo al pronto soccorso“. E la dedica che campeggia sulla targa commemorativa dedicata all’indimenticato dottor Luciano Mingiacchi, scomparso nel settembre scorso a 75 anni, che questa mattina è stata benedetta ed installata nell’atrio del pronto soccorso del nosocomio anziate.

Presenti alla cerimonia i familiari di Mingiacchi, i medici e gli infermieri del ‘Riuniti’ e gli amici storici. Prima della scopertura e benedizione della targa, è stato il figlio Andrea, commosso, a parlare: “Entrare qui oggi mi ha emozionato, perché qui dentro ha ruotato l’intera vita professionale di mio padre e con essa, anche la nostra vita familiare“.

La targa, voluta fortemente dal coordinatore del pronto soccorso Giorgio Di Fazio, è stata firmata dagli amici e dal personale del Pronto soccorso che stamattina si sono stretti intorno alla famiglia.

Visibilmente emozionata il primario del pronto soccorso, Rita Dal Piaz che insieme ad Andrea Mingiacchi ha scoperto la targa e ha ricordato la donazione della famiglia di Mingiacchi (le tende separatorie tra stanza e stanza) andate proprio al pronto soccorso.