Home In evidenza Anzio, impianti rifiuti: Brignone e Giannino presentano un ordine del giorno

Anzio, impianti rifiuti: Brignone e Giannino presentano un ordine del giorno

20
0
SHARE
immobili comunali
Impianti rifiuti. In vista della convocazione del prossimo consiglio, richiesto dall’opposizione, i consiglieri comunali Luca Brignone (Alternativa per Anzio) e Lina Giannino (Pd) hanno protocollato un ordine del giorno in merito alla situazione degli impianti di trattamento dei rifiuti nel comune di Anzio.
impianti rifiutiBene che si riunisca la commissione ambiente lunedì, ma è opportuno portare la discussione in consiglio comunale e dare indirizzo politico chiaro all’amministrazione, con il supporto di tutto il consiglio – scrivono i consiglieri di opposizione in una nota – Tre impianti insistono sul nostro territorio oltre ai siti industriali già in essere ed il quantitativo di rifiuto da trattare è enormemente superiore al fabbisogno della città. Occorre non abbassare la guardia come accaduto di recente, rispondendo fuori dai termini alla Città metropolitana per l’impianto di stoccaggio della Eco Transport, e mettere in campo tutte le azioni possibili per la tutela della salute e dell’ambiente ad Anzio e per pretendere una pianificazione pubblica di scala territoriale secondo ambiti ottimali per la gestione dei rifiuti“.