Home In evidenza Anzio, convocato consiglio fiume: 33 punti sono sui debiti fuori bilancio

Anzio, convocato consiglio fiume: 33 punti sono sui debiti fuori bilancio

24
0
SHARE
debiti fuori bilancio

Sarà un consiglio comunale fiume quello che è stato convocato e che si svolgerà martedì 5 febbraio alle 10,30. Ben 48 i punti all’ordine del giorno, di cui 33 solo relativi al riconoscimento di debiti fuori bilancio. Una enormità, il che getta una ulteriore ombra su come sia avvenuta la gestione della pubblica amministrazione finora. Tra questi spiccano conti in pizzeria, metronotte, molti privati e parecchie spese legali.

All’ordine del giorno del prossimo consiglio anche l’approvazione dello schema di convenzione per la gestione in forma associata, come “Centrale Unica di Committenza”, fra i Comuni di Anzio e Nettuno, l’approvazione della variazione al programma Triennale delle opere pubbliche, la presa d’atto del Regolamento del Punto Unico di Accesso (PUA) – Distretto Socio-Sanitario H6 Roma 6 Anzio-Nettuno e il Regolamento dei Centri Sociali per Anziani. Inseriti in discussione anche i punti richiesti da 5 consiglieri di opposizione tra cui l’odg sulla riserva Puccini, la situazione degli impianti di trattamento dei rifiuti e la mozione su adesione del Comune di Anzio alla Convenzione Consip Luce Lotto 5 – che tanto ha fatto discutere e rispetto al quale l’opposizione chiederà chiariment. Dibattito in aule anche sulla chiusura del canale di accesso/uscita del porto di Anzio.