SHARE
Il porto di Anzio

Il sindaco di Anzio Candido De Angelis ha inviato un sollecito alla società Capo d’Anzio – che ha competenza sulla messa in sicurezza dei fondali del porto – e alla Regione Lazio per eseguire un escavo urgente del canale di accesso al bacino portuale. La stessa nota è stata inviata per conoscenza anche alla Capitaneria di porto.

I fondali del porto di Anzio sono infatti sempre più insabbiati e creano difficoltà alle imbarcazioni che entrano ed escono dal bacino portuale. Il rischio di restare incagliati è ormai quotidiano. Una situazione di grave criticità che mette apprensione soprattutto alle imbarcazioni della flottiglia peschereccia. Le stesse cooperative dei pescatori nei mesi scorsi avevano più volte sollecitato un intervento di escavo dei fondali per mettere in sicurezza il canale d’accesso, ma la loro richiesta non aveva avuto esito.