Home Cronaca Porto di Anzio, lunedì in Regione il M5S chiederà di revocare la...

Porto di Anzio, lunedì in Regione il M5S chiederà di revocare la concessione demaniale

32
0
SHARE
No alla revoca della concessione

Revocare la concessione demaniale. È quanto chiederanno lunedì 14 gennaio i dieci consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle con uno specifico ordine del giorno sul futuro del porto di Anzio.

A darne comunicazione è Rita Pollastrini, capogruppo del M5S in consiglio comunale. “Con questo odg – spiega – si impegna la Regione Lazio a revocare la concessione demaniale della Capo d’Anzio ai sensi dell’art.47 del Codice della navigazione. E precisamente per mancata esecuzione delle opere oggetto della concessione e mancato pagamento dei canoni concessori”.