SHARE
Guglielmo Bacci

E sono otto. L’Anzio nel giro di quattro mesi cambia ben otto allenatori, considerando che Giovanni Pisano fu chiamato per due volte alla guida dei biancazzurri. L’ultimo in ordine tempo è Giuglielmo Bacci (ex calciatore in serie A con Roma e Udinese e in serie B con Sambenedettese e Perugia) che vanta  esperienze come allenatore alla guida di Viterbese, Real Metapontino, Terracina e Nuorese ma soprattutto alla Torres, con la quale conquistò la promozione in Lega Pro Seconda Divisione nella stagione 2012/13. Gaetano Greco, che sostituì Giovanni Pisano, torna a fare l’allenatore in seconda dopo aver raccolto soltanto sei sconfitte consecutive. Dunque Guglielmo Bacci avrà il compito, a partire dall’incontro di domani a Ladispoli, di risolvere una situazione critica vista l’ultima posizione in classifica. Inoltre in questo mercato invernale son ventuno le cessioni effettuate dal club biancazzurro e quattro gli acquisti. L’ultimo in ordine di tempo riguarda Michele Labate. Il difensore classe 1996 ha disputato la prima metà di stagione in Serie C con la maglia della Virtus Francavilla e nel corso della sua carriera ha collezionato novanta presenze in Serie D con Vado, Rapallobogliasco, Foligno, Lavagnese e Lupa Roma.