Home Calcio Calcio Eccellenza – La Virtus Nettuno strappa il pareggio con la Vigor...

Calcio Eccellenza – La Virtus Nettuno strappa il pareggio con la Vigor Perconti

1247
0
Vigor Perconti - Virtus Nettuno

Primo pareggio stagionale per la Virtus Nettuno, che impatta per 2 a 2 sul campo della Vigor Perconti. Sono proprio i nettunesi i primi a rendersi pericolosi, con Lauri che colpisce l’incrocio dei pali alla destra del portiere con un gran tiro da 25 metri dopo due minuti. All’11° sono però i padroni di casa ad andare in vantaggio: lo fanno con Venutolo, che colpisce di testa su cross di Dovidio. Il pareggio della Virtus arriva solo quattro minuti dopo: è Bernardi a colpire dal centro dell’area di rigore dopo un’iniziativa personale di Loria che, bucata la difesa sulla destra, metteva la palla indietro. Al 20′ Loria tenta il tiro da fuori, ma Cioè sbaglia il tap-in dopo la respinta del portiere avversario. Cinque minuti dopo è la Vigor Perconti ad andare vicino al gol, con uno schema su punizione che fa attraversare alla palla tutto lo specchio della porta senza trovare il tocco vincente. Il vantaggio casalingo arriva a cinque minuti dalla fine della prima frazione: sul tiro di Rante Caruso si supera, ma la difesa non riesce a liberare e La Posta può mettere in rete.

Nella ripresa dopo qualche minuto di studio la Virtus Nettuno prende il controllo del campo e si rende pericolosa in diverse occasioni, prima con Loria che dalla sinistra mette una palla in mezzo che non trova la giusta deviazione, poi con Cioè che spara in porta dopo uno scambio con Loria, trovando però Trinchera pronto. Al 70′ la Virtus reclama anche un rigore per un mani in area, ma l’arbitro Lupinski non è dello stesso avviso. A cinque minuti poi è ancora Loria a rendersi pericoloso di testa, ma la palla sfiora il palo, poi ci provano anche Lucidi e Cioè, ma trovano ancora Trinchera pronto. Quando ormai il tempo regolamentare è praticamente agli sgoccioil ecco che arriva il gol del più che meritato pareggio: calcio d’angolo, palla fuori da dove Lucidi colpisce di collo destro e la palla si insacca nell’angolino.

Un punto guadagna per la Virtus Nettuno, visto il pareggio raggiunto solo in extremis, ma forse due punti persi per quanto visto in campo. L’importante, comunque, è che la squadra sta dando un’impressione diversa rispetto alle prime uscite: gioco migliore, più veloce e una grande quantità di occasioni create; il tutto fa ben sperare per i prossimi impegni e per la possibilità di risalire al più presto qualche posizione in classifica.